La dedizione ed il compromesso nel rapporto di coppia: come si sviluppano?


La dedizione ed il compromesso nel rapporto di coppia: come si sviluppano?


Il rapporto affettivo profondo, ed in particolare quello d'amore tra due persone, ruota attorno ad una serie di nodi, che abbiamo recentemente introdotto attraverso la cosiddetta Teoria Triangolare di Sternberg.

Uno di questi nodi è dato dalla "Dedizione". Ma di cosa si tratta in realtà? Cosa significa che una persona è dedita all'altra?
La Dedizione di Coppia è un concetto che si costituisce, anch'esso, di una serie di elementi che contribuiscono a definirne l'intensità e la stabilità nel tempo. Si tratta pertanto di una combinazione di fattori che legano i partner secondo due principi basilari, riassumibili in: Principio di Soddisfazione ed il Principio del costo.

Il Principio di Soddisfazione fa riferimento alla presenza di ricompense reciproche (il piacere di stare insieme, il conforto trovato in momenti di bisogno) e alla valutazione di ricompense possibili in relazioni alternative (quanto beneficio produrrebbe avere una relazione con un'altra persona? cosa potrebbe dare un'altro partner in più o in meno rispetto a quello attuale?).
Questi due aspetti confluiscono nel valutare il grado di gratificazione complessivo derivante da un rapporto che, tuttavia, non è l'unica variabile in grado di incidere sulla Dedizione tra partner.


Come accennato, infatti, c'è un secondo principio in grado di determinare l'intensità e la sua costanza nel tempo, ovvero il Principio del Costo. 

Esso si configura come l'insieme di ulteriori due aspetti, ovvero la valutazione della perdita degli investimenti emotivi e materiali fatti nel rapporto e, di conseguenza, l'analisi dei costi derivanti dalla rottura, che possono incidere in modo significativo sul mantenimento di un atteggiamento basato sulla dedizione.


Di conseguenza...
  • Quando il grado di soddisfazione è alto, fortemente associato a costi molto elevati (anche di natura sentimentale, non solo materiale) in caso di rottura, ed il processo è reciproco, il rapporto è duraturo e la dedizione ben presente. (Dedizione Totale)
  • Quando la soddisfazione è alta ed i costi di rottura  bassi, siamo in presenza di una possibile fase di infatuazione, per cui la dedizione assume  le sembianze dell'Innamoramento.
  • Quando, al contrario, il grado di soddisfazione è minimale, sono alte le potenzialità delle possibili alternative e diminuisce il peso del costo della rottura della relazione, ciò facilita un calo del desiderio e della forza complessiva che tiene assieme due partner. (Dedizione nulla)
  • Quando il Principio del costo supera quello di soddisfazione, a tal punto da determinare la necessità (anche reciproca) di raggiungere un compromesso che mantenga vivo un legame pur in assenza di soddisfazione, ciò determina relazioni o conflittuali, o apatiche o amicali (Compromesso)

La dedizione è un processo complesso che, pertanto, poggia su variabili che, anche individualmente possono determinare la nascita di relazioni con forme e direzioni fortemente eterogenee tra di loro.

Dr Fabio Ciuffini
Psicologo a Prato, Altopascio e zone limitrofe (Lucca, Montecatini)
Consulenza Psicologica per adulti. Psicologia Sport e Lavoro
Albo Psicologi Regione Toscana n°4521 Tel. 320-0298136

Foto: https://www.flickr.com/photos/kasio69/8335176239

Consulenza in Studio
Psicologo online: consulenza via Mail
Psicologo online: consulenza via Skype
Share

Nessun commento:

Posta un commento

 
Copyright © 2015 Dott.Fabio Ciuffini, Psicologo.Consulenza Psicologica. Mental Training per atleti in Toscana
Distributed By My Blogger Themes | Design By Herdiansyah Hamzah